Condizioni generali di fornitura

1) FORMAZIONE CONTRATTO

Ciascuna ordinazione si intende impegnativa per il Committente dal momento dell’ordine, mentre per la venditrice si intende il momento in cui viene fissata la conferma d’ordine.

2) OGGETTO FORNITURA

È oggetto della fornitura solo quanto indicato per iscritto nell’ordine, ritenendosi esclusa e di conseguenza a carico del committente, ogni prestazione che non sia in esso indicata anche se a causa di precedenti accordi verbali.

3) VENDITA

Per ordinativi di valore globale superiore a € 750 (I.V.A.esclusa), la merce si intende resa franco destino. Diversamente la spedizione verrà effettuata in porto franco (addebito in fattura).

4) RISERVA DI PROPRIETÀ

L’oggetto della fornitura venduta resta di proprietà della HAMMER s.r.l. fino a copertura dei pagamenti della fattura, anche nel caso il cliente abbia firmato cambiali di smobilizzo. In questo periodo il compratore ne è semplice depositario, con divieto di alienazione, cessione, o titolo di proprietà o possesso di qualsiasi tipo.

5) CONSEGNA

I termini di consegna si intendono indicativi, ed in nessun caso potrà essere richiesto alla venditrice il rimborso di eventuali danni per ritardata consegna, ne il ritardo può costituire motivo per la recessione del contratto.

6) RECLAMI E RITORNI

Nessun reclamo potrà essere elevato decorsi otto giorni dal ricevimento della merce. I ritorni devono essere da noi preventivamente autorizzati e spediti in porto franco. Resta esclusa in ogni caso ogni richiesta di risarcimento danni. La nostra merce viaggia sotto la totale responsabilità del destinatario, anche nel caso di porto franco. La HAMMER s.r.l. ha facoltà di scegliere il trasportatore.

7) PAGAMENTI

I pagamenti devono essere al domicilio della venditrice esclusivamente all’ordine della HAMMER s.r.l. di Montegrosso d’Asti (AT).
Il mancato pagamento, alla sua scadenza, di una rata o cambiale, darà alla venditrice il diritto di esigere l’intero versamento in unica soluzione a saldo della fornitura oltre agli interessi di mora sulle rate scadute al tasso vigente di sconto praticato dalle Banche italiane aumentato di 3 punti.
La HAMMER s.r.l. in via alternativa ha il diritto di richiedere la restituzione della merce venduta con la restituzione delle somme versate a titolo di nolo e di risarcimento danni; salvo il diritto ad un maggior risarcimento danni dovuto.

8) GARANZIA

La garanzia per il materiale venduto è limitato per la durata di 12 mesi dalla consegna del medesimo.
Nei casi di ritardo nei pagamenti, la garanzia non è più valida ed il compratore non ha diritto alcuno di usufruirne, così anche per una non corretta manutenzione, per trascuratezza o incapacità dell’utente, per manomissioni, installazioni, lavori o riparazioni non specificatamente autorizzati.

9) RAPPORTO TRA VENDITRICE E COMMITTENTE, CONTRATTO, CLAUSOLE

Il contratto si intende stipulato unicamente in Montegrosso d’Asti, a prescindere dal luogo in cui viene data la commissione, anche se la stessa è stata conferita a rappresentanti o agenti.
Il committente si impegna a non revocare la commissione ai sensi dell’art. 1329 C.C. per un periodo di quattro mesi entro il quale la HAMMER s.r.l. si riserva di comunicare per iscritto la propria accettazione.
Sia nel caso di rivendica che in che in quello di risoluzione del contratto per fatto e colpa del compratore, spetterà alla venditrice una somma pari al 35% sull’importo totale della fornitura a titolo di mancato utile lordo eccetto i danni maggiori.
Il compratore si obbliga per sé, i suoi eredi e per altri aventi causa, a titolo generale e particolare. L’acquirente ha l’espresso divieto di invocare impegno alcuno, garanzie o pattuizioni che non siano già riportati nella presente, inoltre si obbliga espressamente a corrispondere le eventuali maggiorazioni sul prezzo, come sopra stipulato, previste dai listini vendita in vigore al momento del ritiro della merce.

10) VERTENZE

Per ogni vertenza giudiziale comunque nascente dall’applicazione del contratto, a decidere sarà il tribunale di Asti.


Su